I nostri obiettivi e la strategia per raggiungerli

La Rugby Udine vuole avvicinare al gioco del rugby bambini e adolescenti. Vuole aiutare le famiglie nell’educazione e nella maturazione dei figli attraverso il rugby, affiancando e promuovendo specifiche attività che incoraggino il buon rendimento scolastico e il rispetto dei doveri famigliari. Vuole portare gli atleti, attraverso un forte impegno comune, a competere ai massimi livelli agonistici del rugby italiano. Vuole portare i giocatori a vestire la maglia azzurra, mantenendo nel tempo i valori del rugby − lealtà, coraggio, rispetto delle regole, spirito di squadra − e promuovendo attraverso lo sport l’impegno sociale. Vuole offrire l’opportunità ai nostri giovani, attraverso il gioco del rugby, di scambiare esperienze di lingua, di cultura e di storia al di fuori dei confini nazionali, consapevoli che i confronti fra culture diverse aiutano l’individuo ad affrontare le sfide di una società in continua evoluzione.

Come raggiungere questi obiettivi.

Gli elementi più qualificanti del progetto generale sono tre, e precisamente: organizzazione interna e infrastrutture; programma tecnico; programma educativo.

ORGANIZZAZIONE E INFRASTRUTTURE

Rugby Udine vuole offrire a tutti i tesserati le condizioni migliori per vivere l’esperienza sportiva secondo criteri di sicurezza, soddisfazione e divertimento. Ciò comporta: ottimizzare l’organigramma societario, per garantire una gestione sempre più efficiente e professionale delle attività, senza tradire la radicata tradizione di volontariato del nostro club. Ampliare le infrastrutture, per adeguarci a una richiesta di rugby in continua crescita.

PROGRAMMA TECNICO FORMATIVO

Rugby Udine rivede periodicamente il proprio progetto tecnico per definire il più adeguato percorso formativo da offrire agli atleti, recependo i parametri delle migliori scuole di rugby del mondo. Il percorso formativo è modulato a seconda delle fasce d’età.
Per i più piccoli si privilegia lo sviluppo degli schemi motori di base e delle capacità coordinative, sulla base di una proposta didattica che esalta il gioco e i momenti ludici, grazie alla dedizione di educatori qualificati, impiegati nella misura ottimale di uno ogni ogni dieci piccoli rugbisti.
Per i più grandi, invece, intervengono metodologie di allenamento che mirano alla trasmissione di specifiche competenze tecnico-tattiche, alla performance atletica e allo spirito agonistico, secondo un modello organizzativo che si ispira alle Academy del rugby anglosassone. Per raggiungere questi risultati non basta formulare e aggiornare costantemente il progetto tecnico, ma è necessario investire con regolarità anche nella formazione degli allenatori, perché da loro dipende la riuscita del progetto stesso: a questo proposito, il club affiderà al Direttore Tecnico la conduzione di una scuola interna per tecnici.

PROGRAMMA EDUCATIVO

Rugby Udine opera al di fuori dei propri impianti, principalmente per la diffusione del rugby a livello scolastico e appoggiando iniziative benefiche. Ora il club intende migliorare il proprio contributo a favore della comunità attraverso la partecipazione dei nostri atleti juniores e seniores ad attività promosse da associazioni di volontariato. In questo modo i ragazzi e le ragazze non solo offriranno un aiuto concreto a queste organizzazioni, ma potranno maturare esperienze importanti per la loro educazione civile e morale, vivendo anche fuori dal campo un concetto basilare del rugby: il sostegno. Il secondo riguarda l’introduzione di un referente scolastico all’interno del club, di alcune regole e di un progetto di sostegno allo studio, per aiutare gli atleti juniores a proseguire con regolarità il proprio percorso scolastico, in collaborazione con le loro famiglie, ma senza precludere l’impegno sportivo. È proprio attraverso questa proposta educativa che Rugby Udine ritiene possibile formare la coscienza etica delle nuove generazioni, grazie cioè alla loro identificazione con uno stile di vita, quello basato sui valori dello sport, che insieme ai successi agonistici rafforza il senso di appartenenza al club e prepara ad affrontare la vita. La realizzazione di un progetto educativo limpido, forte e riconoscibile costituisce il presupposto perché la pratica del rugby concorra significativamente alla crescita delle nuove generazioni. Allenarle a superare le difficoltà con il gioco di squadra e non con l’egoismo, rafforzare la loro autostima con l’attribuzione di ruoli e responsabilità, insegnare loro l’importanza del sostegno per ricevere sostegno. Tutto ciò non rappresenta solo un modo di interpretare lo sport, ma soprattutto il maggiore contributo che Rugby Udine intende fornire alla comunità.

Menu

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servi offerti e migliorare l'esperienza di navigazione; consulta la nostra informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi