La Rugby Udine si tinge di azzurro

La Rugby Udine si tinge d’azzurro: sono due infatti gli atleti del nostro club convocati nelle fila delle selezioni giovanili della Federugby.

Con la rappresentativa under 18 che giocherà sabato 30 ottobre con i pari età dell’Irlanda, c’è Filippo Russi, classe 2004 e di ruolo mediano di mischia, che da quest’anno è stato anche selezionato per il Centro di Formazione Permanente di Treviso. L’atleta dal lunedì al giovedì starà a Treviso dove studierà e si allenerà e rientrerà a Udine il venerdì per giocare con il proprio club. A far compagnia a Filippo Russi nel centro di formazione ci sono anche Enrico Pontarini e Francesco Micolini che per motivi diversi non sono stati questa volta convocati con la nazionale di categoria anche se la loro chiamata era nell’aria.

Filippo Russi

Simone Carlevaris, tallonatore, classe 2003 è stato invece selezionato a prendere parte ad un raduno PAI (Preparazione Attività Internazionale) con l’Italia under 20 che si terrà dal 27 al 30 ottobre a Parma.

Simone Carlevaris

Entrambi gli atleti hanno iniziato a giocare a rugby con la Rugby Udine e sono cresciuti nel settore giovanile del club cittadino. Entrambi giocano con la compagine seniores in serie A sotto la guida di Riccardo Robuschi, che li ha anche seguiti nella preparazione individuale.

La soddisfazione è tanta” afferma Riccardo Robuschi “ma sarà massima quando anche gli altri atleti che gravitano nell’orbita azzurra avranno risolto i problemi che li affliggono ora e potranno far vedere il loro valore”.

Grande soddisfazione per il presidente Romanello “i sacrifici che si fanno per mandare avanti il club vengono ripagati da questi ragazzi che si sono formati nelle nostre giovanili. Senza tanti fronzoli e titoli roboanti, nella Rugby Udine i ragazzi trovano l’humus giusto per crescere ed esplorare le loro capacità. La formazione tecnica che la Rugby Udine mette a disposizione dei propri atleti è in grado da sola di farli emergere: non c’è più bisogno di cercare avventura sportive fuori Udine per dimostrare il proprio valore. Sono molto contento anche perché oltre questi atleti due tanti nostri ragazzi tra i 17 e 21 anni hanno esordito in serie A e siamo orgogliosi di avere una delle rose più giovani del campionato”
In bocca al lupo, ragazzi!

Francesco Silvestri

, , ,
Nel fine settimana tutti in campo
Under 15 corsara contro il Pasian di Prato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; consulta la nostra informativa