Un’altra sfida salvezza per Udine sul campo dei Rangers Vicenza

Serie A, Udine FVG domenica a Vicenza per un altro scontro diretto, decisivo nella corsa salvezza.

l'estremo Enrico Tarantola nel match d'andata

Nella foto: l’estremo Enrico Tarantola nel match d’andata.

Un altro “test match” per la Rugby Udine FVG. Un altro confronto fondamentale in chiave salvezza. Domenica (ore 14.30) i bianconeri saranno di scena sul campo della Rangers Rugby Vicenza, formazione che occupa il penultimo posto in classifica, a quota 12 punti, in questo girone 2 della serie A, in piena zona retrocessione assieme al Brescia, sul fondo della graduatoria a 7.

Con la vittoria ottenuta nell’ultimo turno contro Paese i friulani hanno allungato di parecchio rispetto al tandem di coda, portandosi a 25 punti, ma non fare punti a Vicenza significherebbe riavvicinarsi nuovamente alla “zona rossa” e quindi auto condannarsi ad un finale di stagione tutt’altro che tranquillo.

All’andata allo stadio “Gerli” i vicentini si imposero, piuttosto a sorpresa, per 37 a 25, al termine di quella che fu probabilmente la peggior partita della Udine FVG in questa stagione. E’ evidente quindi che il confronto con i Rangers, nel frattempo rinforzatisi anche con l’arrivo dell’ex All Black, Regan King, va preso con le dovute cautele. A maggior ragione se si pensa che i ragazzi di coach Andrea Sgorlon finora fuori casa non hanno mai brillato (una sola vittoria esterna , contro Brescia, nel secondo round del ritorno).

All’andata abbiamo preso forse sotto gamba i nostri avversari – è il commento dello stesso Sgorlon – e abbiamo pagato dazio. L’approccio mentale sarà fondamentale. Dobbiamo essere consapevoli della posta in palio, ma anche confidenti nelle nostre capacità, fiduciosi nel piano di gioco e desiderosi di esprimerci al meglio delle nostre possibilità senza cali mentali”. (Nella foto: i pack a confronto nel match d’andata).

Le altre formazioni bianconere

Nel frattempo, sempre domenica, nella serie C1 Passaggio, la “cadetta” bianconera ospiterà allo stadio “Gerli” il Monselice (ore 14.30). In precedenza sarà l’Under 18 a ricevere la visita del Bassano (ore 11.00, in viale XXV Aprile) e l’Under 16 Elìte quella del Mirano (al “Gerli”). Il week end inizierà sabato con gli Urogalli impegnati a Silea (ore 15.00) e la partita dell’Under 14 (mista Udine – Codroipo) che a Goricizza di Codroipo sfiderà il Portogruaro (ore 17.00). A riposo il Mini-Rugby.

Per l’Ufficio Stampa: Piergiorgio Grizzo

, ,
l'Under 18 cambia marcia
L’Under 18 cambia marcia, ma non basta per battere il Vicenza
a Vicenza Udine strappa un pareggio che vale oro
Serie A, a Vicenza Udine strappa un pareggio che vale oro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fill out this field
Fill out this field
Inserire un indirizzo email valido.

Menu

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servi offerti e migliorare l'esperienza di navigazione; consulta la nostra informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi